Ischia terme gratis Ischia

Benessere e bagni senza pagare: un giro per le terme gratis nell’ isola d’ Ischia

Nella nostra isola numerose sono le fonte termali a libero accesso vere terme gratis dove si può fare un bagno senza spendere neanche un euro

Immergersi in una vasca naturale d,i acqua calda farsi avvolgere da una nube di vapore benefico, rilassare muscoli e sensi

  1. La baia di Sorgeto. 

Un miracolo della natura, un relax a costo zero senza paragoni. Una mega vasca da bagno calda naturale. Sono poche le occasioni in cui si riesce a beneficiare delle calde sorgenti termali in contrasto con le fresche acque del mare … è questa è una delle situazioni da non perdere. La caratteristica che la rende interessante è la sorgente termale calda che confluisce nel mare, dando origine ad alcune piscine delimitate da sassi e scogli, in cui ci si può immergere in acqua calda o tiepida o con getti continui di acqua fredda in una piscina di acqua calda naturale. Attenzione Tantissima fatica per arrivarci ma il benessere che si prova a fare il bagno nelle acque della baia di Sorgeto non ha prezzo, così come non ha prezzo la simpatia del “pirata” e le sue maschere di bellezza; vale la pena frequentarla! attenzione però a non bruciarsi … il bagno di notte poi vale quanto un ingresso nel miglior giardino termale dell’ isola d’ Ischia.

  1. Le Fumarole.

 Nella parte meridionale di Ischia da S. Angelo proseguendo verso est si può arrivare in questa zona sulla costa dove fuoriescono vapori dalla terra e sott’acqua. Fuoriescono bolle sottomarine e le rocce sono molto calde.

La zona è l’ideale per gite estive e, chi soffre di dolori articolari, può approfittare per effettuare benefiche sabbiature senza spendere un centesimo. Basta scavare una piccola fossa è ricoprirsi di sabbia. Molto particolare il fatto che numerosi fruitori di questa spiaggia, portano con sè l’occorrente per cucinare uova e patate, sotterrandoli a qualche decina di centimetri sotto la sabbia. Con un pò di pazienza, e scovando il posto giusto, si può cuocere addirittura il pollo al cartoccio, il vapore sale fino ad incontrare la sabbia e qui si perde tra i granelli, surriscaldando gli strati sovrastanti, fino ad arrivare a temperature comprese tra i 46 ed i 100°C. Proprio alcuni punti della spiaggia delle Fumarole raggiungono il massimo di questo calore, tant’è che bisogna fare molta attenzione a non ustionarsi.

  1. La spiaggia di Cartaromana

Ancor più accattivante è però la spiaggia di Cartaromana,  ancora un pò selvaggia con lo scenario dell’imponente castello aragonese di fronte alla spiaggia e le pozze di acqua vulcanica che si trovano a riva tra gli scogli , sono simpaticissime conche dove da ragazzi vi si “bollivano” le cozze appena prese dalle scogliere ,  dovete cercarle facendo un giro verso la scogliera sulla sinistra della spiaggia, troverete le terme naturali, ovvero due pozze di acqua calda nelle quali immergersi e rilassarsi per poi  prendere l’argilla per fare maschere facciali.

Dalle 14 in poi sul lato destro della spiaggia il sole si nasconde dietro la montagna e quindi è totalmente all’ombra.

 

 

mappa delle Terme libere Ischia terme gratuite :

 

 

Ischia terme gratis Ischia

Terme libere Ischia terme gratuite dove le sorgenti :

Fonti e sorgenti naturali di acqua potabili ma nello stesso tempo acqua di benessere

 

Fonte dell’ Olmitello

  • Nel comune di barano d’ Ischia metà delal spiaggia dei Maronti, in prossimità del ristorante omonimo, indicato con frecce, si stacca un sentierino (non molto curato), adiacente un rigagnolo. Risalendo il sentiero nella vegetazione  si arriva ad una costruzione ormai in disuso e alla fonte di Olmitello. Il getto d’acqua è modesto, la temperatura certamente oltre i 30°. Alcune targhe evidenziano i benefici dell’acqua, una di esse ne riconosce le proprietà sin dal 1588.  Si può bere l’acqua che arriva direttamente dalla sorgente che si trova più in là sullo stesso sentiero La sorgente Olmitello e’ pura” ricca di sali minerali magnesio,bicarbonato,sodio questi elementi garantiscono il buon funzionamento dei reni.anche se l’ambiente circostante la “Fonte” e’ in abbandono quando giungete alla sorgente,chiudete gli occhi e bevete la sua acqua

Fonte di Buceto

  • Buceto è una fonte di acqua dolce e potabile situato nel comune di Barano d’ Ischia  il sentiero che risale verso il vallone di Buceto, dove è presente l’omonima fonte, il primo tratto è accompagnato dai resti del vecchio acquedotto che captava l’acqua dalla fonte e la portava fino al borgo di Gelsa (odierna Ischia Ponte). Ci si immette quindi in un bosco di  castagni alle falde del Monte  Trippodi (502m.), fino ad arrivare a Piano San Paolo (470 m), vecchia spiaggia fossile, testimonianza del passato sommerso di una parte dell’ isola.

Fonte di Nitrodi

  • dopo le 20,00 nel periodo estivo viene aperto l’accesso alla fonte gratuitamente per prelevare l’ acqua potabile . Le acque curative che hanno una funzione disintossicante e gastro calmante e migliorano la diuresi e la digestione.

Terme libere Ischia terme gratuite cosa sapere :

LE ACQUE DAL PUNTO DI VISTA GEOLOGICO SI SUDDIVIDONO IN: • ACQUE MEDICAMENTOSE E CURATIVE: Sono quelle che sgorgano sotto pressione da sorgenti naturali; • ACQUE TERMALI O TERMOMINERALI: Sono quelle che sgorgano sotto pressione da sorgenti naturali e che hanno una temperatura superiore alla media, perché le sorgenti d’acque termali o termominerali si trovano vicino a focolai magmatici, infatti, esse hanno origine dal contatto delle acque meteoriche con magmi. Le acque termali hanno avuto sempre un ruolo di primo piano nella ricerca della salute e nel benessere. LE VARIE APPLICAZIONI DELLE ACQUE TERMALI A SCOPO CURATIVO SONO: • La cura idroponica: cioè l’assunzione a scopo curativo di acque minerali; • La balneoterapia: cioè la balneazione in acque termali per avere il beneficio disintossicante e rilassante del corpo; • La fango terapia: cioè l’applicazione di fanghi nel corpo per scopi antinfiammatori e disintossicanti; • La sauna o bagno di vapore per disintossicare il corpo; • La talassoterapia effettuata con acqua salata, alghe, sali minerali; • Idromassaggio per tonificare il corpo.

Terme libere Ischia terme gratuite